Equo, solidale e… biologico!

News 29 settembre 2016

Molti prodotti che vendiamo presso la nostra Bottega sono certificati biologici: non solo alimentari, ma anche cosmetici e detergenti per la casa. Che cosa significa?

Senza entrare in complessi discorsi di etimologia, l’aggettivo biologico può essere inteso come “che pensa agli esseri viventi”, e quindi se ne prende cura. Una forte nicchia di consumatori oggi preferisce il biologico proprio in virtù della sua attenzione verso le piante e gli animali. Questa caratteristica è oggetto di certificazione a partire dal 2007, anno in cui il Consiglio Europeo ha stabilito un regolamento in materia di produzione biologica.

Concretamente, l’agricoltura biologica è un metodo di produzione agricola che

  • esclude l’utilizzo di prodotti chimici di sintesi per la concimazione dei terreni, per la lotta alle erbe infestanti, ai parassiti e alle malattie delle piante;
  • tutela la biodiversità, integrandosi nei processi naturali in modo compatibile ed escludendo gli OGM;
  • rispetta la salute degli agricoltori e dei consumatori.

In Italia chi certifica un prodotto bio è il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (MiPAAF). Esistono anche organismi di controllo autorizzati che operano in vari settori, tra cui quello della cosmesi e della detergenza.

Che differenza c’è tra un prodotto naturale e uno biologico?

Un prodotto naturale è sinonimo di alta qualità perché utilizza materie prime – appunto – naturali, lavorate il minimo indispensabile e senza ricorrere a componenti chimici. La differenza rispetto a un prodotto biologico sta tutta nella certificazione di quest’ultimo, ottenuta mediante l’applicazione e la verifica di norme molto restrittive (come ad esempio l’uso di materie prime per almeno il 95% bio).

I prodotti del commercio equo e solidale sono quasi tutti naturali e in gran parte biologici: questo valore aggiunto si somma a quello dei principi sociali che stanno alla base della filiera fairtrade. Passa in Bottega e scopri la nostra offerta di riso, pasta, tè, caffè, birra, ma anche creme viso, creme corpo, scrub e detersivi amici dell’ambiente e dell’uomo!


0 Commenti

Vuoi contribuire alla discussione?

Scrivi un commento o rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Fattore K, ultimo epi… 26 settembre 2016 copertina5_mini birra Vecchia Orsa: la birr… 4 ottobre 2016