SOSTIENI L’ECONOMIA CARCERARIA, MANDACI IL TUO ORDINE!

News 7 Giugno 2022

“Non fatemi vedere i vostri palazzi ma le vostre carceri,
poiché è da esse che si misura il grado di civiltà di una Nazione”
(Voltaire)

Il luogo comune sulla prigione è noto: chi entra si perde o esce peggiore di quando è entrato. Si trovano fior fiore di intellettuali e filosofi che hanno espresso il loro giudizio, negativo, sulla capacità del carcere di riabilitare le persone, far scontare la loro pena ma nello stesso tempo ri-educarli per tornare alla vita sociale.
Invece ci sono delle realtà in cui il carcere è veramente rinascita, percorso di crescita che può passare attraverso l’apprendimento di un lavoro da poter svolgere una volta reintrodotto nella società.

L’ozio in carcere non porta ad alcun risultato concreto. Svolgere un’attività professionale, al contrario, significa ricostruire la dignità delle persone, riscrivere il futuro in termini di comportamenti virtuosi e abbassare notevolmente il rischio di recidiva, per la sicurezza di tutti.
Oltre alle istituzioni e alle associazioni, anche i consumatori finali possono svolgere un ruolo attivo affinché sia assicurato il successo di questi progetti: noi te ne proponiamo due, per fare anche tu la tua parte e sostenere la riabilitazione di carcerati a Verbania e a Genova.

Ci stai?

Ecco il link per ordinare forms.gle/yhrYMz2JdDwfdUop7
Grazie!

COOPERATIVA AGRICOLA … 22 Maggio 2022 APEREGINA: detergenti… 18 Giugno 2022