“Cara Iva”, il nuovo episodio di Fattore K

Videoblog 5 settembre 2016

A volte qualcuno si lamenta del costo dei prodotti equosolidali, specialmente se si tratta di alimentari. “Sono troppo cari”, dicono. Indubbiamente un caffè fair trade costa di più di uno normale: dove sta la differenza?

“Cara Iva…” A partire da una curiosa lettera che rimanda all’omonima tassa, questa puntata di Fattore K vi porta alla scoperta dell’economia solidale. Materie prime, lavoro, distribuzione: le fasi del processo produttivo vengono affrontate con un linguaggio semplice e alla portata di tutti. Non abbiamo pretese di esaustività tecnica; per l’approfondimento rimandiamo a questa pagina.

Il nostro obiettivo è quello di dimostrare come in realtà la differenza – laddove sussista – sia sempre un valore aggiunto, in termini di democrazia, giustizia e tutela dei diritti dell’uomo. Anche in Italia. Per saperne di più, non vi resta che guardare il video e passare in Bottega!

Trovate le puntate precedenti del vlog cliccando qui.


0 Commenti

Vuoi contribuire alla discussione?

Scrivi un commento o rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

“Lavori in cors… 29 agosto 2016 Lavori in corso_mini cesto-3 Regalistica per le az… 15 settembre 2016